Attilio Sabato

“Ha ragione Piero Angela “le persone vogliono sapere ciò che gli esperti non sanno ancora”.”
Attilio Sabato, Antonio Cavallaro, tra gli ospiti di Fege

La biografia di Attilio Sabato

Teleuropa Network

ATTILIO SABATO è giornalista professionista, componente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e dirige il network televisivo Teleuropa. Ha collaborato con la cattedra di Antropologia Culturale dell’Università della Calabria, ha diretto i quotidiani «Provincia Cosentina» e «Il Domani di Cosenza», collabora con l’agenzia Ansa e il quotidiano la «Gazzetta del Sud». Ha diretto l’emittente televisiva Rete Alfa e ha collaborato con la testata giornalistica Telemontecarlo.

Coautore dei volumi:

La diaspora della diaspora;

Faide;

Come nasce una candidatura;

Dai 7 colli alla Babele;

Cosenza 2011. La battaglia per il Comune;

Codice Rosso. Sanità tra sperperi, politica e ’ndrangheta.

 

Autore di numerose inchieste televisive tra le quali:

La Strage di Duisburg;

’Ndrangheta e altre storie;

Giustizia e ingiustizia;

Trent’anni di politica in Calabria;

I silenzi di San Luca;

Le cattedrali dello spreco;

Globalizzazione e marginalità;

Italiani d’Argentina;

Calabresi d’America;

Il papà degli ultimi;

Il popolo degli invisibili (viaggio nel mondo dei nuovi italiani);

La nave dei veleni;

I descamisados di Calabria (il dramma della disoccupazione).

 

Numerosi i riconoscimenti ottenuti, tra questi:

Città di Caorle (Venezia);

La Torre (San Marco Argentano);

Città di Fuscaldo;

Caminiti (Reggio Calabria);

Città di Cetraro;

La Torre (Belvedere);

A Sud Camigliatello;

Premio Iustitia in memoria del Giudice Rosario Livatino (Università della Calabria Pedagogia della resistenza);

Premio Letterario Internazionale Antonio Proviero (Trenta)

Correlati a Attilio Sabato